pexels-kindel-media-7298467.jpg

Centro Medico Sant’Angela

Reumatologia | Desenzano del Garda | Visite specialistiche

knee.png

REUMATOLOGIA

Se cerchi un reumatologo a Desenzano del Garda nel Centro Medico Sant’Angela potrai trovare specialisti per la prevenzione, diagnosi e cura delle malattie reumatiche.

Cosa è la visita reumatologica e cosa fa il reumatologo?

La visita reumatologica a Desenzano del Garda è un passaggio fondamentale per la prevenzione, la diagnosi e la cura delle malattie reumatiche. Viene condotta dallo specialista reumatologo che si occupa di patologie comuni e meno frequenti, tra cui artriti, artrosi, artrite reumatoide e osteoporosi.


Le malattie reumatiche rendono necessari controlli medici e diagnostici approfonditi.  Al reumatologo a Desenzano del Garda si ricorre su indicazione del medico curante e in presenza di sintomi quali dolore alle articolazioni, stanchezza e febbre. La visita reumatologia è necessaria ad accertare l’origine del disturbo e a impostare la cura più adatta.

Quali sono le patologie trattate dalla reumatologia?

Nell’elenco di patologie che vengono trattate dal reumatologo rientrano le patologie osteoarticolari, con particolare riferimento a quelle di origine infiammatoria come le artriti, le artrosi e l’osteoporosi. Le patologie possono avere un’origine sistemica, come l’artrite reumatoide, l’artrite psoriasica, la sindrome di Reiter, la febbre reumatica e, appunto, l’artrosi.  Il reumatologo è lo specialista adatto anche alla diagnosi e al trattamento delle malattie sistemiche autoimmuni, in forte crescita in questi anni, quali lupus eritematoso sistemico (Les), sclerodermia, sindrome di Sjorgen, connettivite mista e sindromi “overlap”.

Come si svolge la visita reumatologica?

Durante la visita, i nostri reumatologi a Desenzano del Garda raccoglieranno il maggior numero di informazioni possibili sulla storia e sullo stile di vita dell’assistito: alimentazione, vizio del fumo, livello di attività fisica e di sedentarietà, eventuali patologie in corso, interventi precedenti, casi in famiglia di patologie simili, assunzione di farmaci.


Il reumatologo procede poi a una visita clinica che può durare tra 30 e 40 minuti durante la quale effettuerà la palpazione dell’addome e l’auscultazione del cuore, misurerà la pressione e, a conclusione di questa, prescriverà gli accertamenti da eseguire per i pazienti che necessitano di approfondimenti diagnostici: esami radiologici, esami cardiologici o, in alternativa, quelli specifici come la capillariscopia, l’ecografia articolare, l’artrocentesi.

Vi aspettiamo nel nostro reparto di reumatologia a Desenzano del Garda per fornirvi tutte le informazioni a riguardo.

Specialisti in reumatologia

Dott.ssa Maria Rosaria Povino

doctor-04.png

Laureata in Medicina e Chirurgia presso l'Università degli Studi di Brescia si è specializzata in Reumatologia presso l'Università degli Studi di Verona. Successivamente ha fatto un Dottorato di Ricerca in Scienze della Vita e della Salute, Scienze Cliniche e Sperimentali presso l’Università degli studi di Verona.


Ha svolto attività di ricerca ed ha contribuito alla realizzazione di attività scientifiche, delle cui pubblicazioni su riviste nazionali e internazionali è coautrice. Ha partecipato a congressi nazionali e internazionali con presentazione di relazioni e comunicazioni orali.


Si occupa di prevenzione, diagnosi e terapia di patologie muscolo-scheletriche reumatiche e infiammatorie quali artrite reumatoide, artrite psoriasica, condrocalcinosi, gotta e vasculitie; e patologie osteo-metaboliche come osteoporosi, morbo di Paget ed algodistrofia.


Pratica terapia infiltrativa locale con steroide o acido ialuronico in diverse sedi anatomiche.


Prestazioni:

  • visita reumatologica

  • visita reumatologica per osteoporosi

  • infiltrazione monolaterale o bilaterale

  • mesoterapia antalgica

Dott.ssa Clara Zambarda

doctor-04.png

Si laurea in Medicina e Chirurgia nel 2008 presso l'Università degli Studi di Brescia e consegue il diploma di specialità in Reumatologia nel 2016 presso l'Università degli Studi di Verona.


Ha lavorato presso l'Ospedale di Valeggio sul Mincio nel centro di riferimento per l'osteoporosi e a tutt'oggi collabora con l'U.O.C. di Reumatologia del Policlinico di Verona. 


La dottoressa Zambarda si occupa di malattie reumatiche sistemiche (come l'artrite reumatoide, l'artrite psoriasica, la spondilite anchilosante, la polimialgia reumatica, le connettiviti), della diagnosi e del trattamento della fibromialgia, delle malattie metaboliche dell'osso come il morbo di Paget e l'algodistrofia.