pexels-karolina-grabowska-7588269.jpg

Centro Medico Sant’Angela

Pneumologia e Allergologia | Desenzano del Garda | Visite

inhaler.png

PNEUMOLOGIA E ALLERGOLOGIA

Chi cerca un pneumologo e un allergologo può rivolgersi al Centro Medico Sant’Angela a Desenzano del Garda per risolvere patologie dell’apparato respiratorio.

Cosa è la pneumologia

La pneumologia è quel ramo della medicina che studia l’anatomia, le patologie e il funzionamento del polmone e di tutti gli altri sistemi nei quali passa l’aria quali bronchi e trachea. In particolare, lo pneumologo studia tutte quelle patologie che colpiscono l’apparato respiratorio come trachea, laringe, bronchi e polmoni, ma anche diaframma e gabbia toracica. Curando tali patologie è possibile così prevenire l’insufficienza respiratoria o comunque rallentare la progressione. Nel caso in cui sia necessario è possibile che lo pneumologo collabori con un chirurgo toracico o cardiovascolare.


Le patologie più comuni curate dallo pneumologo al Centro Medico Sant’Angela di Desenzano del Garda sono: asma allergica, tumore al polmone, tubercolosi e malattie infiammatorie come bronchiti, laringiti, polmoniti e broncopolmoniti, sia acuta che cronica.

Come si svolge la visita pneumologica?

Lo pneumologo effettua una visita pneumologica per raccogliere la storia medica e familiare del paziente, per poi stilare un’anamnesi accurata. Si informa sui fattori di rischio per le patologie dell'apparato respiratorio e sulla presenza di altre eventuali patologie, soprattutto di tipo allergico, autoimmune o cardiovascolare, anche nei familiari. Segue l'esame obiettivo, che prevede l'ispezione, la palpazione, la percussione e l'auscultazione del torace, al termine del quale può prescrivere degli accertamenti diagnostici.

Come si svolge la visita allergologica?

La visita allergologica inizia con la descrizione dei sintomi per i quali è stata prenotata, che possono essere respiratori (rinite, asma bronchiale), oculari, cutanei (orticaria, dermatite) o gastrointestinali. Le domande successive riguardano alcuni dettagli sui sintomi: quando sono iniziati, se sono sintomi saltuari o persistenti, se sono presenti solo in certi periodi dell’anno e se si manifestano in circostanze specifiche, come ad esempio in presenza di animali, con un determinato alimento o dopo aver assunto un farmaco.


L’esame obiettivo può essere generale o limitato agli organi interessati, come la cute o l’apparato respiratorio. Se la visita è stata prenotata per alterazioni cutanee che al momento non sono presenti, può essere utile portare in visione fotografie per definire in modo più preciso il tipo di lesione.


La visita può essere integrata con l’esecuzione di test cutanei: con allergeni inalanti (pollini, acari, animali, micofiti) in caso di sintomi respiratori, con alimenti se c’è il sospetto di un’allergia alimentare.


Si può, così, identificare l’allergene responsabile e impostare il trattamento più indicato.


Al termine della visita allergologica viene consigliata la terapia: la prevenzione, che consiste nell’evitare il contatto con l’allergene, è la soluzione più indicata. Se questo non è possibile, viene consigliata una terapia sintomatica con farmaci antiallergici, generalmente ben tollerati e in grado di alleviare i sintomi. Per l’allergia a inalanti (pollini, acari domestici) può essere consigliata una terapia preventiva con un vaccino che contiene l’allergene responsabile dei sintomi respiratori e che ha un effetto specifico per l’allergene somministrato.

Quali esami si possono fare in ambulatorio?

Il paziente che si rivolge al pneumologo e allergologo di Centro Medico Sant’Angela può sottoporsi in ambulatorio ai seguenti esami:

 

  • SPIROMETRIA SEMPLICE

  • PRICKT TEST PER ALLERGENI STAGIONALI ( es.pollini)  E PERENNI ( acari , muffe ecc..)

  • PATCH TEST : cerotti contenenti  sostanze varie tra cui il NICHEL per dermatiti da contatto.

Quando rivolgersi al pneumologo e all’allergologo?

Il consiglio del nostro medico pneumologo a Desenzano del Garda è quello di non trascurare i sintomi iniziali delle patologie che possono colpire l'apparato respiratorio e chiedere un appuntamento con questo specialista già alle prime avvisaglie.  Una broncopolmonite può, ad esempio, manifestarsi con una tosse spesso associata all'abbondante produzione di muco, affanno nella respirazione o comunque segnali che indicano che potrebbe essere utile rivolgersi a uno pneumologo.


Esclusivamente per il Centro Medico Sant’Angela, il trattamento dei disturbi pelvi-perineali WINBACK Intimity: vieni a scoprirlo nel nostro reparto di pneumologia a Desenzano del Garda.

Specialisti in pneumologia e allergologia

Dott.ssa Ornella Moreni

doctor-04.png

La dott.ssa Ornella Moreni si è laureata in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Brescia nel 1984 e successivamente si è specializzata in Malattie dell’apparato respiratorio presso l’Università di Pavia e in Allergologia e immunologia presso l’Università di Brescia.


Ha partecipato a numerosi congressi e corsi di aggiornamento nazionali e internazionali ed è stata anche relatrice a numerosi convegni locali.


Dal 1990 ha sempre lavorato come dipendente dell’ospedale di Desenzano nel reparto di Broncopneumologia occupandosi sia di patologie strettamente pneumologiche come: MALATTIE OSTRUTTIVE BRONCHIALI, INTESTIZIOPATIE, PATOLOGIE NEOPLASTICHE, che di allergologia presso gli ambulatori del nosocomio. Presso gli ambulatori del Centro Medico Sant’Angela fa sia visite pneumologiche che allergologiche.


Durante la visita valuterà se sarà necessario eseguire o programmare ad altra data eventuali test diagnostici tra i quali: SPIROMETRIA SEMPLICE, PRICKT TEST  PER ALLERGENI STAGIONALI ( es.pollini)  E PERENNI ( acari , muffe ecc..), PATCH TEST ovvero l’applicazione di cerotti contenenti  sostanze varie tra cui il NICHEL per dermatiti da contatto.

Dott. Mauro Ferliga

doctor-02.png

Il Dott. Mauro Ferliga nel 1980 ha conseguito la laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Milano. Successivamente, nel 1984, ha ottenuto la specializzazione in Tisiologia e Malattie dell’Apparato Respiratorio e, nel 1990, quella in Medicina del Lavoro. Dal 1984 al 2008 è stato Dipendente presso gli Spedali Civili di Brescia presso la Divisione Pneumologia. Dal 2009 ha ottenuto la qualifica di Responsabile del Dipartimento di Fisiopatologia Respiratoria dell’Azienda Ospedaliera “Mellino Mellini” di Chiari. Dal 2010 al 2012 è stato Direttore F.F. della Divisione di Medicina Generale presso l’Azienda Ospedaliera “Mellini Mellino” di Chiari. Dal 2012 al 2018 viene nominato come Responsabile di Fisiopatologia Respiratoria e Centro di Medicina del Sonno presso l’A.O. “Mellini Mellino” di Chiari, inoltre, fino al 2019 è stato Responsabile di Pneumologia dell’ASST Franciacorta.


Il dott. Ferliga per oltre dieci anni, con circa 200 trattamenti all’anno, si è occupato del trattamento della patologia oncologica polmonare. Vanta inoltre particolare esperienza nello screening allergologico respiratorio e nella ventilazione meccanica non invasiva. Dal 1994 si è interessato allo studio dei pazienti affetti da disturbi respiratori del sonno creando l’ambulatorio dei disturbi cardiorespiratori del sonno presso la Divisione di Pneumologia degli Spedali Civili di Brescia. Esegue metodiche diagnostiche respiratorie, quali spiorometria, test di bronco stimolazione aspecifica e specifica e polisonnografia.


Il dott. Ferliga ha ottenuto diversi incarichi di docenza al corso di laurea in scienze Infermieristiche per le malattie dell’apparato respiratorio. Ha partecipato a numerosi congressi, spesso come relatore, ed è stato autore di molteplici pubblicazioni su importanti riviste del settore.